Clienti | Sanzioni Irregolarità di Viaggio

 

Il viaggiatore che all'atto del controllo risulti sprovvisto del titolo di viaggio o presenti un titolo di viaggio comunque non valido (biglietto o abbonamento non convalidato, scaduto o non accompagnato dai documenti richiesti) è tenuto oltre al pagamento del biglietto di corsa semplice anche al pagamento di una sanzione amministrativa nelle seguenti misure:
 

  • euro 46,00 oltre all'importo della tariffa evasa nel caso di pagamento immediato o nel caso di pagamento della sanzione effettuato entro il terzo giorno successivo alla consegna del verbale o alla sua notifica (se il trasgressore è minorenne)
     
  • euro 76,67 oltre eventuali spese di notifica in caso di pagamento effettuato dopo il 3 giorno e non oltre il sessantesimo giorno successivo alla consegna del verbale o alla sua notifica

Per le sanzioni emesse a partire dal 1 Marzo 2011 in caso di pagamento effettuato oltre il sessantesimo giorno successivo alla consegna del verbale o alla sua notifica, l'ATMA rende noto che con delibera del C.d.A. del 28/02/2011, l'importo che il trasgressore è tenuto a  versare è stato fissato in euro 100,00 oltre ad eventuali spese di notifica ed esazione.